Blog
11
05
2016

Partenza e informazioni utili per la StrAlessandria

Di Lab121 0

Dalle 17.30 sono interrotti i movimenti di tutti i mezzi nell’area interessata dalla gara, inclusi quelli degli organizzatori. L’affluenza è attuata nei limiti di circolazione che definiscono l’area.

Prima della partenza il ponte Maier è assolutamente chiuso al transito sul lato Città. L’afflusso verso la Cittadella, seguendo il percorso del ponte Tiziano a piedi o con mezzi privati, è favorito anche a mezzo navette Arfea da Piazza Garibaldi a alla rotonda (Paniate).

In questa prima fase la manifestazione si svolge all’interno della Cittadella:

  • allestimento stand di enti e associazioni
  • musica dal palco
  • manifestazioni sportive PER TUTTI
  • riprese e proiezione su maxi schermo.

Al termine dell’esibizione “Per tutti” i partecipanti alla 21° edizione della StrAlessandria occupano gli spazi dentro la Cittadella (zona antistante il FAI).

Sono in funzione due postazioni audio amplificare: sul palco e sul ponte.

Il palco inizia ad avere una sua funzione già durante l’esibizione “Per tutti”.
A partire dalle 19.45 l’attenzione degli speaker si rivolge alla partenza e alle premiazioni.

  • sono resi noti i dati definitivi delle iscrizioni, pertanto può iniziare la premiazione dei gruppi più numerosi, i primi 10 scolastici / i primi 10 dei gruppi spontanei.
  • si invitano i partecipanti ad “incanalarsi” a partire dalla zona del palco nell’approssimarsi dell’ora della partenza.
  • Il Sindaco rivolge il suo saluto ai partecipanti.

 

Linea della partenza è realizzata direttamente sopra il ponte Maier, lato Cittadella.

La presenza dei competitivi e dei non competitivi è separata dallo striscione  PARTENZA STRALESSANDRIA (composto di due bande di cm.500X50 ciascuna) retto da rappresentanti  della squadra di rugby alessandrina.

I partecipanti alla competitiva con numero e pettorale occupano tutto lo spazio antistante, preceduti soltanto dal gruppo de i Bersaglieri della Franchini che per tradizione aprono la strada.

I partecipanti non competitivi occupano tutto lo spazio retrostante rimanendo la coda ancora all’interno del percorso Cittadella e nello spazio stradale laterale.

Dalla postazione audio alle 20.20 viene dato ai bersaglieri il segnale della fanfara.

I bersaglieri raggiungono la seconda metà del ponte e si dispongono sui due lati a presidio delle transenne.

Nella prima metà del ponte si dispongono sui due lati delle transenne persone organizzate dalle associazioni che si occupano di accoglienza dei rifugiati. Doppio segnale dell’idea che sicurezza che è anche solidarietà.

 

Alle 20.25 IL GIUDICE DI GARA  FIDAL DA’ IL VIA

La corsa è aperta e preceduta dalla macchina dei vigili che segnala il percorso.

 

Alle 20.30 viene tolto, aprendolo,  lo striscione PARTENZA ed è via libera per tutti!

Le macchine che aprono sono necessariamente in attesa al di là del ponte. L’arrivo dei primi competitivi è previsto dopo diciotto minuti, tempo in cui il deflusso dei partenti dev’essere totale.

 

La linea del traguardo è posizionata all’interno, dopo la Porta Reale, e segnalato da un arco gonfiabile Decathlon di mt.7 di apertura.

 A partire dai primi arrivi inizia il lavoro di elaborazione delle classifiche e le complesse e lunghe attività di premiazione sul palco.

La piazza offre all’arrivo svariate occasioni di ristoro.

E’ auspicabile che la conclusione della premiazione si realizzi entro le ore 22.

 

IMPORTANTE!:

il ponte Maier CHIUDE alle ore 22.30 (a tale ora ovviamente le persone che non saranno defluite dalla manifestazione dovranno seguire la strada del ponte Tiziano e pertanto organizzarsi preventivamente).

Non è previsto servizio di navette per il ritorno.

 

Tags for this post

Autore: Lab121

Commento
0

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Replica Orologi